Lo psicologo a scuola

Gli istituti scolastici rappresentano un ambito complesso di relazioni interpersonali entro cui costruire fiducia. Creare fiducia e relazioni interpersonali significative incrementa il capitale sociale ed umano sul quale la società fonda le sue basi.

Molte scuole stanno predisponendo progetti che introducono la figura dello psicoterapeuta (psicologo specializzato), che hanno dimostrato di contribuire al miglioramento della qualità del servizio offerto per svariati motivi.

Psicoterapeuta per adolescenti

Molto spesso i ragazzi scambiano il loro disagio emotivo e psicologico con il fatto di compiere un errore e quindi, piuttosto che sentirsi persone in bisogno di aiuto, potrebbero sentirsi fonte di delusione o purtroppo totalmente sbagliati.

A volte sono i genitori stessi ad entrare in confusione a riguardo come ad esempio quando perdono la pazienza in occasione di comportamenti, o ragionamenti che in realtà stanno segnalando uno stato di sofferenza o di disagio, in questo caso è errato comportarsi come se ci trovasse di fronte ad un grave sbaglio; il rimproverò è da evitare.

Le difficoltà principali che un giovanissimo può esprimere allo psicoterapeuta sono: